Chirurgia percutanea del piede o chirurgia mini invasiva

La chirurgia percutanea consiste dunque nel rimettere le ossa- che sono uscite dalla loro sede naturale, per effetto delle retrazione dei tendini- nelle loro articolazioni.

Questa chirurgia viene eseguita da 30 anni negli Stati Uniti e la pratichiamo da 20 anni a Nizza.

Non è proprio una tecnica: la tecnica consiste nel praticare un’osteotomia, cioè un genere di rottura nel metatarso o nella falange del dito; questa osteotomia può essere praticata a cielo aperto da una piccola incisione o essere percutanea praticata da una micro incisione. Richiede  lo stesso tempo per guarire; il callo osseo che permette la saldatura della frattura richiede in fatti lo stesso tempo per formarsi.

L’osteotomia è praticata con un piccolo trapano di dentista.

Si tratta dunque più che di una tecnica, un modo di operare che non può essere proposto in tutti i casi.

In ogni caso, che si tratti di una chirurgia percutanea o a cielo aperto:

– L’intervento si pratica in anestesia locale o loco regionale,

– la deambulazione è immediata con una scarpa speciale

– L’intervento può essere eseguito in « day hospital » senza ricovero.

Non ci sono dunque differenze importanti tra le due modalità di intervento.

Dopo l’osteotomia, l’osso è mantenuto in posizione corretta con un bendaggio stretto tipo  « strapping ».

Essendo la chirurgia percutanea meno traumatica ( perché praticata  con micro incisioni), si potrebbe credere in un piu ridotto gonfiore del piede nel periodo post operatorio:

non è sempre il caso, perché il gonfiore postoperatorio del piede dipende da una reazione personale del paziente.

Occorre dunque diffidare di alcuni articoli di giornali o di trasmissioni televisive che presentano questa chirurgia come rivoluzionaria.
Questa chirurgia non può essere proposta a tutti i pazienti che presentano un alluce valgo; l’indicazione dipende da criteri particolari che solo il chirurgo abituato a questa chirurgia potrà apprezzare.

Tuttavia,in caso di interventi complessi o sono previsti di raddrizzare diverse dita, è vantaggioso mescolarsi dei gesti a cielo aperto e dei gesti percutanei.

After you have typed in some text, hit ENTER to start searching...